I nostri progetti

Documento di impatto

CHHASE

India, Pannur

433.600 kg CO2

2.168 Alberi

2.258 Persone

Il progetto CHHASE unisce la finalità di sostenibilità ambientale alla mission sociale di fornire educazione in una delle zone più rurali della regione del Tamil Nadu, nei dintorni del villaggio di Pannur. Le piantumazioni avvengono infatti nei dintorni del villaggio e ciascun gruppo di alberi è assegnato alle cure di una classe di giovani studenti delle scuole primarie locali, i bambini/ragazzi vengono così educati all’importanza del tema ambientale, oltre ad apprendere i concetti di pazienza e perseveranza necessari per raggiungere risultati tangibili, crescendo umanamente e fisicamente negli anni in parallelo coi propri alberi.

Riforestiamo l'hinterland milanese

Italia, Milano

10.650 KgCO2

50 Alberi

Il nuovo progetto firmato Up2You contribuirà al rinverdimento e alla valorizzazione delle città dell’hinterland milanese piantando alberi direttamente sul territorio urbano e coinvolgendo la cittadinanza e l’amministrazione. Ognuno potrà godere dei benefici generati dall’iniziativa: una migliore qualità del terreno e dell’aria che si respira, e la conseguente riduzione dell’inquinamento atmosferico.

Smart Shared Farm

Italia, Sardegna

46.098 Kg CO2

234 Alberi

291 Persone

Questo progetto pianta nuovi ulivi nel Sulcis, nel Sud Ovest della Sardegna, secondo un approccio altamente tecnologico per ridurre i consumi ed evitare l'utilizzo di fertilizzanti chimici e pesticidi, ottenendo una coltivazione totalmente BIO. La qualità predominante sarà la Bosana, cultivar autoctono sardo. Il progetto creerà posti di lavoro in un’area caratterizzata da un altissimo livello di disoccupazione.

Parco Nord Milano

Italia, Milano

32.624 kg CO2

136 Persone

Il Parco Nord Milano è un’oasi di 790 ettari, di cui 450 già naturalizzati al verde, nella parte settentrionale di Milano e rappresenta un immenso polmone verde per la metropoli. Siamo particolarmente orgogliosi di sostenere questo progetto all’interno della nostra città: i nuovi alberi sono piantati sul modello querco-carpineto planiziale al fine di garantire una perfetta integrazione con l’ecosistema tipico della Pianura Padana. Supportando il progetto è possibile adottare direttamente metri quadri di parco, assicurando la conservazione dell’ambiente e delle specie che lo popolano e permettendo alla città e ai suoi ospiti di avere uno spazio in cui la natura può prosperare intoccata.

Reforest Now

Australia, New South Wales

857.498 Kg CO2

4.007 Alberi

3.990 Persone

Solo negli ultimi mesi in Australia sono bruciati oltre 18 milioni di ettari di foresta. Con questo progetto, riforesteremo le zone bruciate nella regione del New South Wales aiutando la rinascita di un ecosistema che rischia altrimenti di andare perduto.

Kukula

Madagascar, Nosy Mitsio

21.696 Kg CO2

192 Alberi

354 Persone

Con il progetto Tany Vao, la Onlus italiana Kukula intende piantumare alberi da frutto sull’isola di Nosy Mitsio, per contrastare la deforestazione e permettere alla popolazione locale di mantenere una dieta equilibrata.

Eastern Arc Forests

Tanzania, Lushoto

21.546 kg CO2

378 Alberi

455 Persone

La foresta pluviale sui Monti dell’Arco Orientale, tra Kenya e Tanzania, è uno degli ambienti con il più elevato livello di biodiversità al mondo, capace di catturare più di 100 tonnellate di CO2 ogni giorno. Preservare questo ecosistema è l'obiettivo primario di questo progetto.

Noccioleto

Italia, Sicilia

19.383 Kg CO2

39 Alberi

81 Persone

Il progetto “Noccioleto Siciliano” sta realizzando un frutteto completamente bio, piantando 5.000 nuovi alberi di nocciolo vicino Palermo. Il progetto sarà gestito con tecniche completamente ecosostenibili e tradizionali (non meccanizzate) consentendo la creazione di nuovi posti di lavoro e garantendo non solo un impatto positivo sull’ambiente, ma anche sociale.

Madagascar Mangroves

Madagascar, Besalampy

8.216 Kg CO2

316 Alberi

316 Persone

Il progetto nasce in risposta alla minaccia di perdere un ecosistema unico: quello delle foreste di mangrovie del Madagascar. Le attività di riforestazione forniscono sostegno alle comunità locali sia tramite la piantumazione, sia con il mantenimento delle mangrovie nei terreni che circondano i villaggi.

Hai un progetto di tutela ambientale? Proponilo!

Proponi oraCriteri di selezione